la scusa di mostrargli casa. Anche io godo incredibilmente, proprio sugli ultimi strascichi del suo orgasmo quando è tornata a baciarmi dolcemente con la sua morbida lingua e questa sborrata sembra non avere mai fine. Intanto guardavo le smorfie della mia ragazza, lui le stava entrando nel culo, che a me era da sempre vietato. La sera dopo, al telefono, mi disse che voleva qualche giorno di tempo prima di rivedermi, ma che aveva capito che era tutto un errore, che non voleva perdermi. Lei disse di amarmi, ma che era irretita dallaspetto fisico e dal fascino di quel ragazzo, bello e tenebroso, che lei reputava comunque fuori discussione, sia perché lei non avrebbe mai fatto lamore con un altro uomo sin.

Videos

Fighe pelose sborrate.

Sborro in faccia: Fotos roxana baldetti sborrate sulla mia fidanzata da segaioli incalliti racconti

La feci mettere a pancia in sotto mentre con il dito gli accarezzavo il buco del culo fino a quando non vidi che si apriva e chiudeva da solo quel bocciolo di rosa, a quel punto. Questo però non le impedisce di avere, di tanto in tanto, qualche debolezza, di cui magari, scriverò più. Lui, con il solito fare deciso e incurante, la fece voltare e cominciò a succhiarle i capezzoli, poi a mordicchiarle il ventre, ed infine a leccarle la figa. Deve capire che per oggi e soltanto mia e intanto continuo ad inculare quel culo superbo mentre le sue chiappe fantastiche sbattono sul mio bacino. Se è vero è capace che mi fa pure male! Una aria un po triste qualche volta, mentre altre volte era allegra e gioiosa. Lui la scopò energicamente e per più di 15 minuti, facendola mugolare e venire almeno due volte, girandola in tutte le posizioni con molta decisione. Quando lui fu pronto per venire glielo disse, e lei, senza esitazioni, lo prese tutto in bocca, menandolo alla base con la mano, fino a farsi inondare la bocca. Voleva ingoiarla tutta, per mostrarsi più pratica e disinibita di quanto non fosse, ma un pò di sborra le schizzò sul viso, mentre cominciò a tossire per quello che mandava giù (tesoro mio pensai vedi che quando vuoi ti piace fartela fare in bocca?). Dal suo volto si percepiva la sua forte voglio di sesso, che prima o poi si sarebbe palesata. Mia moglie sborrata sul viso, da tutti gli amici, che sabato sera, sono venuti a casa mia, per vedere la partita. Mentre mi faceva un pompino da vera professionista, le ho detto che sarei stato curioso di vederla succhiare il cazzo di qualche sconosciuto, per vedere se sarebbe stata altrettanto brava. Lei lo pulì, si alzò, lo abbracciò; poi gli chiese se ne era valsa la pena. Sono davvero un santo pensai, ma volevo ancora approfittare della situazione e le chiesi con sfacciataggine per quale motivo allora non fosse vergine. Ma il bello doveva venire: lui si fece ripulire il cazzo con la lingua, glielo affondò nuovamente in bocca, e senza avere il tempo di smosciare, allargò con impeto le cosciotte del mio amore ed entrò in lei. Insomma, irraggiungibile (sapevo che ciò non corrispondeva esattamente alla realtà, poiché lui, in qualche occasione, nonostante Susy fosse per lui quasi una tardona, anche con me presente le sbirciava volentieri il decoltée o le faceva dei complimenti, garbati ma chiarissimi. Gli prese il cazzo in bocca, lo leccò, lo succhiò, lo percorse con la lingua in tutti i sensi, mentre lui la invitava a masturbarsi; cosa che lei faceva spudoratamente, chiedendogli ogni tanto: così, sul clitoride? La mia ragazza, da gran porca, gli fa "Non vorrai fare tutto da solo, se vuoi ti do una mano.". Io certo non mi tiro indietro, due mesi che mi metto scollata e mi struscio, se mi vuole me lo gusto è fino in fondo. Quindi a tavola, seduto di fianco alla mia lei con la sorellina difronte a me! Alle.45, forse un po in anticipo, lui arrivò, mentre lei stava ultimando (credo) i preparativi in bagno, senza aver avuto il tempo di preparare la tavola. Bella senza ombra di dubbio. Come sentì le mie mani attraverso i jeans ebbe un sussulto e stava per dirmi qualcosa, non dovevo dargli tempo e infilai laltra mano tra la sedia e il suo fantastico culo e le tappai subito la bocca con un bacio furioso. La mia ragazza si è girata senza opporre resistenza, mentre io ero sempre piu' eccitato. Mi piacerebbe molto anche ripetere la prima esperienza, saperla e magari guardarla dimenarsi a cavallo di un bel cazzo estraneo. 4, durante lincontro di calcio, ho cambiato canale ed ho messo un filmino porno, a quel punto, si e scatenato linferno di pompini. Il mio stupore e' salito a mille quando lei gli ha detto "Puoi mettermelo nel culo, in onore del mio ragazzo segaiolo.". Rientrarono dopo circa mezzora, e lei si propose oscenamente alla pecorina, carponi sul letto. E alla fine ci riuscì, iniziando una pompa memorabile, che lui guidava a ritmi velocissimi spingendoglielo in bocca. Io la amo perche e una vacca e quando si e preso in figa tutto l uccello di un nero, poi mi fa pompini e seghe speciali. Il porco doveva aver girato un bel po' fotos roxana baldetti sborrate sulla mia fidanzata da segaioli incalliti racconti di mignotte, e forse anche di trans. Vi invitiamo comunque a segnalarci i racconti che pensate non debbano essere pubblicati, sarà nostra premura riesaminare questo racconto. Poi gli dice "Pero ce l'hai piu' grosso di quello del mio ragazzo." In effetti, era ben più dotato. La parte più torbida di me ci rimase un po male, perché voleva godere dei suoi racconti, ma io sapevo. Le chiesi di non pensare a me, che il giorno successivo, qualunque cosa fosse accaduta, sarebbe stata la sua serata speciale (scoprii dopo che in realtà lei moriva dalla voglia di farsi scopare, ma temeva sia di sentirsi rifiutata da lui che di perdere me).